L’importanza della formazione: non ci si improvvisa chef o camerieri

 

Non ci si improvvisa chef, ristoratori e neppure camerieri: soprattutto in tempi di crisi serve una formazione specifica per un’elevata professionalità.

Fare ristorazione non è un gioco da ragazzi, non basta cavarsela in cucina per essere un bravo cuoco o saper tenere in equilibrio i piatti per offrire un buon servizio di sala o aver voglia di reinventarsi professionalmente per gestire bene un ristorante. La concorrenza è forte e non c’è spazio per l’improvvisazione… o meglio non dovrebbe esserci. Anche se è sbagliato generalizzare, alcune carenze ci sono e le tante scuole per la ristorazioni presente sul nostro territorio cercano di colmarle.

chef-camerieri-formazione-lavoro

 

«Due sono gli aspetti sui quali c’è ancora molto da fare – spiega Vittorio Santoro, il direttore della scuola di cucina Cast Alimenti di Brescia – la sicurezza alimentare, talvolta non ben governata nemmeno dalle grandi firme, e la vendita.

Continua a leggere

Pubblicato in candidati, consigli per la carriera, corsi - formazione - Master, professioni del turismo | Contrassegnato , , , , , | Commenti disabilitati

A Roma la quarta edizione di FareTurismo, formazione e lavoro nel turismo, con la novità di enogastronomia e ristorazione

 

FareTurismo, l’unico evento nazionale dedicato alla formazione, al lavoro e alle politiche turistiche, alla sua quarta edizione a Roma presso il Salone delle Fontane – Eur avrà luogo dal 12 al 14 marzo. Nell’approssimarsi dell’Expo Milano 2015 (che ha concesso il patrocinio morale unitamente alla Presidenza del Consiglio dei Ministri), per la prima volta FareTurismo avrà luogo insieme a FareAgroalimentare per ampliare le opportunità di lavoro anche nell’enogastronomia e nella ristorazione.

colloqui-di-lavoro-fiera-turismo

A FareTurismo, ideato e organizzato dalla Leader srl, partecipano gli Istituti Professionali dei Servizi per l’Enogastronomia e l’Ospitalità Alberghiera, gli Istituti Tecnici Agrari, i Tecnici del Turismo e i Commerciali con indirizzo turistico provenienti da tutte le regioni, laureandi e laureati che guardano al proprio futuro professionale nel turismo e nella ristorazione. Continua a leggere

Pubblicato in aziende, candidati, fiere del lavoro | Contrassegnato , , , , , , , | Commenti disabilitati

Come strutturare un curriculum

come-strutturare-e-scrivere-un-curriculum-per-lavoro-nel-turismo

Premettiamo che il mondo del lavoro, compreso il settore turismo, è molto variegato. Ragion per cui non c’è una regola ben precisa per scrivere e strutturare un curriculum. E’ però possibile elencare un insieme di elementi fondamentali da includervi.

Su thlcareers.com è molto semplice inserire il curriculum e renderlo ricercabile dalle aziende, in modo da essere contattato per un colloquio dalle aziende che quotidianamente accedono al nostro database di curricula.

Di seguito vi diamo alcune indicazioni su come strutturare il curriculum e su quali informazioni inserire in modo da rendere il curriculum il più efficace possibile.

Il curriculum deve essere chiaro, concreto e conciso, un curriculum deve essere perfettamente organizzato. Quindi scegliere la formula classica è comunque l’opzione migliore. E’ necessario strutturare il curriculum sviluppando i seguenti punti: dati personali, istruzione/formazione, esperienza professionale, lingue, informatica ed altri dati di interesse.

Continua a leggere

Pubblicato in candidati, scrivere il curriculum | Contrassegnato , , , , | 275 commenti

Perché non vengo mai chiamato per un colloquio? Come rispondere ad un annuncio di lavoro

Alla legge economica tra domanda e offerta non si sottrae il mercato del lavoro, che in quanto “mercato” non è diverso dagli altri “mercati”. Ciò significa che se per un annuncio di lavoro si candidano 20-200-2000 persone, di questi solo pochi verranno chiamati per un colloquio e spesso ad uno soltanto verrà affidato l’impiego.

Come fare dunque per essere selezionato e ricevere risposta alle candidature inviate?

Innanzitutto è fondamentale partire dall’inserzione. Leggerla attentamente, capire quali sono le reali necessità dell’azienda, quali requisiti richiede per il candidato ideale e quali funzioni/mansioni si andranno a svolgere. Se non avete i requisiti esplicitamente indicati nell’annuncio, NON CANDIDATEVI!!!

Se l’annuncio di lavoro è scritto in inglese, ovviamente il curriculum e la lettera di presentazione devono essere scritte in inglese, altrimenti il selezionatore non potrà leggerle e verranno cestinati immediatamente!
Inviare un curriculum per candidarsi ad un lavoro per il quale non si hanno i requisiti richiesti equivale a condannare la candidatura ad essere cestinata! Un selezionatore capisce in due o tre secondi se il candidato ha i requisiti per il lavoro. Nel caso contrario ovviamente il curriculum viene subito eliminato e non riceverete nessuna risposta per la candidatura, neanche negativa. Non candidatevi a tutti i costi ad un’offerta di lavoro che vi interessa anche se non avete i requisiti: per trovare lavoro non si deve cliccare indiscriminatamente e selvaggiamente su qualsiasi tasto “candidati” che trovate sul web!

Continua a leggere

Pubblicato in candidati, candidatura spontanea, come preparasi al colloquio di lavoro, consigli per la carriera, scrivere il curriculum | Contrassegnato , , , | 110 commenti

Chef: cosa scrivere sul cv e sulla lettera di presentazione

cuoco_cv

Il curriculum, come sappiamo, è lo strumento fondamentale che ci permette di trovare lavoro, in quanto riassume in un paio di pagine quello che siamo stati e cosa possiamo essere dal punto di vista lavorativo. Sul nostro curriculum è necessario elencare le capacità che vuole conoscere chi ci dovrà assumere. Tutto è basato su come ci si presenta. Oggi aiuteremo i nostri amici chef a scrivere un curriculum valido.

Poiché su thlcareers sono disponibili offerte di lavoro anche all’estero, ricordiamo che per le posizioni fuori dall’Italia e/o in strutture di alto livello, spesso è utile conoscere l’inglese. Chi ha avuto esperienza all’estero farà bene ad indicare anche il proprio livello di inglese; gli chef quindi scriveranno tra le capacità linguistiche, ad es.: sono capace di sostenere una conversazione basica; sono  in grado di tradurre ingredienti e di fare ordini o comunque di comunicare con  i fornitori; sono in grado di spiegare una tecnica o procedura di una ricetta allo staff sia di cucina che di sala proveniente da tante regioni diverse del mondo.

Continua a leggere

Pubblicato in candidati, scrivere il curriculum | Contrassegnato , , , , , | 45 commenti

Ripartono a Palermo i colloqui selettivi gratuiti per accedere alle Master Classes UET

Logo_UETUET – SCUOLA UNIVERSITARIA EUROPEA PER IL TURISMO Milano, Roma, Palermo, Shanghai, Pechino, Lione, Parigi

Ripartono a Palermo i colloqui selettivi gratuiti per accedere alle Master Classes UET PALERMO, presso la sede accreditata di Via Vincenzo Di Marco n. 1/b (zona Libertà).

 

Master Classes Post Lauream
-   “International Management della Gestione Congressuale e degli Eventi Turistici Enogastronomici e Religiosi” (inizio: 12 settembre 2013)
-   “Direzione delle Strutture Alberghiere e Ricettive” (inizio: 08/09 novembre 2013)
-   “Management dell’Impresa Turistica” (inizio: 15/16 novembre 2013)

Master Classes Post Diploma
-   “Certificato di Management Alberghiero” (inizio: 08/09 novembre 2013)
-   “Certificato Superiore di Turismo Operativo” (inizio: 15/16 novembre 2013)

Corsi di Alta Specializzazione
-   “Web Marketing – Digital Strategy” (24h / full immersion)

Per informazioni sui colloqui selettivi ed inviare i cv studiorum professionali contattare il 392.9555845 (ambrosecchio@uetitalia.it) e lo 091.7308536 (palermo@uetitalia.it).

Lezioni e Case Histories, svolte dai più prestigiosi professionisti, di livello nazionale ed internazionale, dei vari comparti del settore turistico-alberghiero, vengono integrate dal successivo posizionamento in stage, propedeutico all’inserimento occupazionale presso le molteplici aziende turistiche (catene alberghiere lusso internazionali, tour operator ed agenzie di viaggi), enti pubblici e istituzionali connessi all’U.E.T. Italia (con più di 500 convenzioni stage nel mondo).

Il livello di placement è sempre elevatissimo, con più dell’87% degli allievi dell’U.E.T. ITALIA che ogni anno trova immediatamente lavoro al termine delle Master Classes.

L’U.E.T. Italia è riconosciuta dalla Università degli Studi “La Sapienza” di Roma (per i crediti formativi universitari con il Corso di laurea in Scienze del Turismo della Facoltà di Scienze Umanistiche), dallo Zhengzou Tourism College della provincia di Henan (in Cina), dalla Università degli Studi di Palermo (Programma “Marco Polo”) e dal Taiwan Hospitality & Tourism College di Taipei. Inoltre, viene patrocinata: dall’Assessorato al Turismo, alle Comunicazioni e ai Trasporti (Dipartimento Sport, Turismo e Spettacolo) della Regione Sicilia, da Confindustria Sicilia Alberghi e Turismo, dal C.O.N.I. Sicilia, dalla Fondazione Federico II (A.R.S.) e dal Consorzio Universitario di Palermo. Infine, é sponsorizzata dalla Sicily By Car Autoeuropa ed è ente accreditato per l’orientamento e la formazione professionale in Regione Lombardia, Regione Lazio e Regione Sicilia.

L’U.E.T. Italia rimane una tra le aziende più prestigiose al mondo nel settore turistico e alberghiero internazionale e, certamente, tra le migliori Scuole di specializzazione nelle professioni turistiche a livello europeo.

Pubblicato in candidati, corsi - formazione - Master, professioni del turismo | Contrassegnato , , , , , , , , , , | Commenti disabilitati

La Swiss Hotel Management School in Svizzera offre Borse di Studio per studenti meritevoli

SHMLSwiss Hotel Management School (SHML) con sede a Lenk vicino Gstaadt, primo College Boutique in Svizzera (www.shml.ch), nell’ottica di promuovere la formazione d’eccellenza in campo alberghiero nel nostro paese, ha deciso di offrire varie borse di studio per attirare giovani talenti italiani ed avviarli a questa professione.

Le borse di studio sono messe a disposizione di quei ragazzi residenti in Italia che abbiano ottenuto il diploma di scuola superiore, e posseggono una discreta conoscenza della lingua inglese.

La selezione si baserà essenzialmente su attitudini e potenzialità dei candidati. Si valuterà quindi la loro motivazione ad acquisire le conoscenze e l’esperienza necessarie per fare carriera a livello internazionale nel settore del Management Alberghiero di lusso.

Il corso ha inizio il 12 agosto 2013.

Il valore della borsa di studio è pari a 17.500 Euro a semestre e copre le spese di insegnamento e il materiale didattico. Restano a carico degli studenti soltanto i costi relativi a vitto, alloggio ed assicurazioni mediche per un importo pari a 8.500 Euro.

Per completare il diploma, dopo ogni semestre di corsi nella sede centrale della Scuola a Lenk, gli studenti dovranno effettuare uno stage di 6-7 mesi e verranno assistiti dalla Scuola nella ricerca delle strutture che li accoglieranno. In Svizzera gli stage sono retribuiti con uno stipendio minimo di CH 2.150 al mese (circa Euro 1.650,00).

Per ulteriori informazioni si invita a visitare il sito www.shml.ch e guardare il seguente video Study at SHML for Hotel Expertise

Gli interessati sono invitati a contattare il Sig. Luigi Di Ciaccio, rappresentante della SHML in Italia, all’indirizzo email luigi@shml.ch o al telefono 327 295 21 18.

Pubblicato in corsi - formazione - Master, professioni del turismo, thlcareers | Contrassegnato , , , , , | Commenti disabilitati

Eletto il Professionista dell’anno 2013: è il concierge Cosimo Carrieri

Cosimo-Carrieri-FAIPA-Romana-Portieri-professionista-anno-2013-SolidusNella prestigiosa cornice dell’Hotel Principe di Savoia a Milano, si è svolta pochi giorni fa la cerimonia di premiazione per i “Professionisti dell’Anno 2013” di Solidus, che racchiude tutte le Associazioni professionali più rappresentative del mondo alberghiero e della ristorazione, dai direttori alle governanti, dai sommelier ai maître, dai cuochi ai portieri. In totale le associazioni che fanno capo a Solidus rappresentano circa 55.000 professionisti in rappresentanza degli oltre due milioni di professionisti che operano a vario titolo nel settore dell’accoglienza e dell’ospitalità in Italia. Lo scopo di Solidus è mantenere integri i principi universali del turismo, coniugati nello specifico stile italiano, e occuparsi della promozione degli stessi custodendone la capacità di trasmettere valori di accoglienza, ospitalità, senso del bello che si sono affermati soprattutto in Italia e che i talenti del turismo hanno diffuso nel mondo.

 

Continua a leggere

Pubblicato in candidati, news turismo | Commenti disabilitati

Lavoro per i giovani, come aprire una propria impresa

Data la continua scarsità di offerte di lavoro si decide sempre più frequentemente di mettersi in

offerte di lavoro nuove imprese

proprio aprendo una propria attività. Esistono molti imprenditori giovani, pieni di tenacia e di  idee innovative e che desiderano investire su loro stessi.

Ovviamente non è facile riuscire ad ottenere contributi dallo Stato da parte di una persona giovane, ma se si ha un’idea competitiva ci si può rivolgere ad agenzie che operano su mandato del Governo per stimolare la competitività del Paese e che sostengono i settori di sviluppo strategici o comunque è possibile fare capo  anche a portali dedicati all’imprenditoria giovanile. Continua a leggere

Pubblicato in candidati, consigli per la carriera | Commenti disabilitati

Emirates Airlines Cabin Crew Open Days a Giugno 2013 a Catania e Venezia

open_days_giugno_2013_emiratesEmirates Airlines annuncia due open days nel mese di Giugno in Italia, a Catania e Venezia per le selezioni di hostess e steward.
Giorno 24 giugno all’UNA Hotel Palace di Catania – via Etnea, 218 – e giorno 29 giugno 2013 Venezia – luogo da stabilire. A partire dalle ore 9.00 i candidati avranno la possibilità di proporsi direttamente ai selezionatori della compagnia aerea con base a Dubai.

Per potersi candidare i requisiti richiesti sono:

  • Età minima 21 anni
  • Conoscenza dell’inglese e possibilmente di un’altra lingua straniera
  • Diploma di scuola superiore
  • Tatuaggi non visibili

Avranno titolo preferenziale le esperienze precedenti come assistenti di volo, ma non sono obbligatorie. Fondamentale è l’attitudine alle relazioni interpersonali e alla comunicatività.

Maggiori informazioni sul sito Emirates Airlines

Pubblicato in candidati, fiere del lavoro, offerte di lavoro | Contrassegnato , , , , , | Commenti disabilitati