Assunzioni: risorse dal fondo sociale europeo per lavoro e turismo

Ammontano a 142 milioni di euro i fondi europei per il credito d’imposta destinati ad agevolare le assunzioni nel Sud Italia. Il Fondo sociale Europeo è stato prorogato fino al Maggio 2013. Sono 8 le Regioni italiane che potranno usufruire dei contributi: Abruzzo, Molise, Campania, Puglia, Basilicata, Calabria, Sicilia e Sardegna.

Il piano di attuazione del credito d’imposta  è stato approvato dalla Conferenza Stato Regioni con l’obiettivo di favorire e difendere il lavoro nelle regioni del sud. Tra i primi obiettivi quello di stabilizzare i contratti precari e facilitare l’ingresso nel mercato del lavoro di donne e giovani.

Fondi destinati al lavoro nel turismo. Sono almeno 50 i milioni di euro destinati ai programmi interregionali del turismo, risorse che saranno utilizzate per almeno il 50% in agevolazioni fiscali per i costi salariali da utilizzare in compensazione. Potranno usufruire delle agevolazioni datori di lavoro che hanno assunto o assumono a tempo indeterminato a partire da 14 Maggio 2012 al 13 Maggio 2013. Particolare attenzione infine al personale svantaggiato o molto svantaggiato.

I lettori di questo articolo hanno letto anche:

  • No Related Posts
Questa voce è stata pubblicata in news turismo e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.