Lavorare nel turismo in Grecia: consigli e informazioni

La Grecia punta tutto il suo interesse e le sue risorse per favorire e incrementare il lavoro nel settore turistico.

lavorare-nel-turismo-in-greciaAi giovani alla ricerca di lavoro e con buona conoscenza delle lingue straniere si aprono nuove opportunità di lavoro all’estero e precisamente in Grecia.  Un paese che ultimamente sta rilanciando il settore turistico, anche con il supporto di portali sul lavoro, con lo scopo di aumentare  i posti di impiego.

La Grecia è un paese che vive molto di turismo, infatti per i giovani non è difficile trovare lavoro nelle strutture alberghiere e turistiche site soprattutto nella capitale, Atene.

Il sistema lavorativo greco è un po’ diverso da quello italiano, prima di tutto non esiste una retribuzione minima di legge. I contratti di lavoro sono validi anche in forma orale o taciti, quindi non si vede la necessità di metterli per iscritto. E’ importante anche sapere che se si vuole lavorare in Grecia, dopo 8 giorni di soggiorno è obbligatorio presentarsi alla Polizia.

E’ utilissimo conoscere l’inglese, o ancora meglio il greco moderno, perché chi cerca lavoro può fare affidamento ai siti dedicati alla ricerca di lavoro, ma sarà impossibile trovarli in italiano. E’ consigliabile consultare il sito dell’OAED, l’ente greco incaricato di aiutare i cittadini alla ricerca di un lavoro, si possono trovare le informazioni utili tradotte in francese, inglese e tedesco, ma gli approfondimenti rimangono in greco.

I lettori di questo articolo hanno letto anche:

  • No Related Posts
Questa voce è stata pubblicata in consigli per la carriera, offerte di lavoro e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.