Ricerca lavoro: recruiting tramite social network sempre più importante

social-network-recruiting-lavoroDopo aver rivoluzionato le abitudini di navigazione in rete, i Social Network e Social Media si impongono come valido strumento per la ricerca di lavoro e personale. Un’indagine della Bullhorn Inc, azienda americana che opera nel settore del Recruitment Software e appicazioni web, mostra l’importanza delle reti social di Facebook, Twitter e Linkedin come strumento di recruiting. L’indagine mostra dati in crescita della ricerca lavoro attraverso Facebook.

Lo studio Bullhom Inc, mette in relazione i 3 principali social network utilizzati per trovare lavoro: Twitter, Facebook e LinkedIn. Su Twitter ci sono oltre 100 milioni di utenti attivi, il cinguettio social è utilizzato da recruiters sopratutto per condividere informazioni e contenuti, il 19% degli intervistati, utilizza nello stesso modo anche LinkedIn, piattaforma leggermente diversa incentrata sopratutto sulla promozione individuale dei professionisti. Sono 135 milioni i profili presenti su LinkedIn, in maggioranza profili professionali che presentano le attività lavorative, collaborazioni e portfolio clienti.

La ricerca di personale tramite LinkedIN, rappresenta la corsia preferenziale per il 48% dei recruting. Infine Facebook. Il primo social network della rete rimane il metodo più veloce per mettersi in contatto con amici e parenti, solo il 10% degli utilizzatori lo usa come strumento di promozione e ricerca annunci di lavoro.

Quali sono le regole per trovare lavoro tramite LinkedIN, Twitter e Facebook e come cambia la rete social

Tale indagine, è solo l’ultima in ordine di tempo che dimostra l’importanza di una presenza social. Pertanto, se siamo alla ricerca di un lavoro, oppure stiamo cercando personale per un nuovo progetto la prima regola è quella di essere presenti! Una pagina Facebook aziendale, un profilo LinkedIn professionale e un Tweet costante, magari per seguire le ultime notizie dal mondo del lavoro, sono i primi passi fondamentali. Le previsioni per il nuovo anno mostrano una tendenza positiva per l’utilizzo dei Social Network. Tra le strategie dei professionisti del settore recruiting troveremo un forte sviluppo della rete Twitter, un network che potrebbe crescere in maniera esponenziale fino a quadruplicare il numero di profili esistenti. Crescerà anche LinkedIn, con particolare attenzione alla selezione professionale. In conclusione l’indagine sull’importanza del recruiting tramite social network, disponibile in download dal sito Bullhornreach.com mostra come le strategie di reclutamento online possono rappresentare un punto di svolta importante per chi offre e ricerca lavoro, l’interazione di più persone in un unica rete porterà una sicura crescita al settore e alla qualità dei professionisti.

I lettori di questo articolo hanno letto anche:

Questa voce è stata pubblicata in candidati, consigli per la carriera e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.